Ti raccontiamo il Festival

Schierandoci ogni giorno tra le fila del bene e della giustizia, non vi avremo mai dimenticati ...

#23maggio #PalermoChiamaItalia
... AltroAltro

Vedi su Facebook

❤️❤️❤️ ... AltroAltro

Vedi su Facebook

Quando ancora non si sapeva cosa il magazzino sarebbe stato, l'unica cosa certa era che queste parole sarebbero state al suo ingresso ... ... AltroAltro

Vedi su Facebook

Con l’arrivo della famigerata fase 2, terminiamo la nostra rubrica Resilienza culturale. Non perché sia tutto finito, anzi, ma perché è arrivato il momento, ancora più di prima, di quando ancora ci svegliavamo chiedendoci se fosse tutto vero, di passare alla fase due, di mettere da parte l’incredulità e passare seriamente all’azione, di rimboccarci le maniche e di finirla con le, seppur magnifiche, maratone cinematografiche di tre giorni, prima retaggio solo dei cinefili, con le sezioni di lettura di 16 ore che ci hanno permesso di rileggere Il signore degli anelli in una settimana, con le full immertion di serie tv dalle quali staccarsi solo quando si comincia a puzzare seriamente di cadavere!
In questi giorni abbiamo visto, allo stesso tempo, immagini magnifiche ed altre tremendamente tragiche! Il mondo sicuramente cambierà, in meglio o in peggio?, non si sa!, questo dipenderà da noi, da quanto adesso decidiamo di metterci in gioco per cambiarlo, da quanto abbiamo imparato e scoperto ne valga la pena. Sicuramente la gente brutta s’imbruttirà e quella bella si abbellirà e la cosa tragica ma che rende magnifica la vita è che i brutti s’imbruttiscono con enorme facilità tanto quanto è enormemente difficile per i belli abbellirsi...
Andrea Rivera, in un suo vecchio monologo musicale, raccontò che, la notte dell’avvento del nuovo governo Berlusconi (allora sembrava la notte più buia ma, ahimè, siamo arrivati a conoscerne di ancora più scure), una sua amica gli mandò un biglietto con scritto “E ora?” al quale lui rispose “È solo una questione di accenti: È ora!”
È ora di reinventarci con ancora più amore e fantasia di prima, è ora di ripensare con molta più attenzione e precisione il nostro senso, quello della nostra azione, quello del perché posti come il Magazzino Culturale “Ex oleificio” debbano esistere e debbano farlo dove sono e non in quartieri radical chic di Barcellona, Milano o Parigi dove tutto, checché se ne dica, come avviene per il fenomeno dell’abbruttimento, sarebbe tremendamente più semplice!
È ora! È giunta più forte e silenziosa che mai.

Resilienza culturale, ultimo giorno.
... AltroAltro

Vedi su Facebook

Resilienza culturale, cinquantatreesimo giorno.

I piccoli miracoli della vita pre-pandemia in un piccolo pezzo d'arte ...
... AltroAltro

Vedi su Facebook

Resilienza culturale, cinquantaduesimo giorno.

A tutti i lavoratori ma soprattutto a tutti i precari, ai disoccupati, agli sfruttati ... che possa essere un buon Primo Maggio!
... AltroAltro

Vedi su Facebook

Resilienza culturale, cinquantunesimo giorno. ... AltroAltro

Vedi su Facebook

Resilienza culturale, cinquantesimo giorno.

nuovo singolo di Bob Dylan, durante la pandemia ...
... AltroAltro

Vedi su Facebook

Resilienza culturale, quarantottesimo giorno.

"Pinocchio nero", versione africana del capolavoro di Collodi riadattata da Marco Baliani per il recupero dei bambini di strada in Kenya, è la storia di una metamorfosi: i giovani, attraverso un lungo percorso smettono di essere rigidi burattini di legno e, recuperata la loro identità, tornano ad essere bambini. Il progetto di Amref è approdato nelle scuole delle periferie di Roma come mezzo di integrazione dei giovani a rischio di marginalità. Finanziato dalla Regione Lazio, realizzato in collaborazione con la Casa dei teatri e della Drammaturgia Contemporanea e con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura e l'Assessorato alla Scuola di Roma Capitale, "Pinocchio Nero - Campi Scuola a Teatro" ha visto la partecipazione nell'anno scolastico 2014-15 di 400 studenti provenienti da 16 scuole.
... AltroAltro

Vedi su Facebook

Resilienza culturale, quarantasettesimo giorno.

Ramadan Mubarak a tutte le sorelle e i fratelli musulmani

tratto da Samsara (2011) di Ron Fricke
... AltroAltro

Vedi su Facebook